Utilizzo la metodologia dell’instant poll tramite Personal Response System da diverso tempo. Trovo che sia un ottimo sistema per attivare gli studenti facendoli riflettere e al contempo poter valutare il grado di comprensione e conoscenza dell’aula con una buona approssimazione. Inoltre, fare domande a cui gli studenti possono rispondere anonimamente permette di ricavare una grande quantità di materiale con cui stimolare una discussione evitando il fenomeno del “silenzio dopo la domanda”.

Negli ultimi anni utilizzato principalmente:

  • Socrative: intuitivo e semplice da usare. Gratuito per stanze fino a 50 studenti. Necessita di scaricare una app per essere utilizzato dagli studenti richiedendo quindi un minimo di preparazione da parte loro.
  • Mentimeter: bellissimo nella grafica, facile da utilizzare per il docente. Rispetto al precedente, aggiunge alcune funzionalità molto utili e accattivanti (wordcluod, domande aperte). Non necessita di nessuna app, si può utilizzare senza che gli studenti debbano fare profili o download. Ha il grande limite di essere gratuito solo per due domande a presentazione.
  • Wooclap: completissimo (il software con più tipologie di domande per quanto ho visto fin’ora). Deve essere integrato su un Learning Management System (LMS) come Moodle. Permette gli accessi sia in modalità anonima che utiilzzando un sistema di credenziali istituzionali a discrezione del docente. Ha la possibilità di avere account istituzionali evitando la necessità di acquistare una licenza per ogni docente.

In generale non credo che esista un sistema perfetto, ma che quello migliore dipenda in particolare dagli obiettivi formativi che il docente si pone. Ogni PRS ha vantaggi e svantaggi, credo sia necessario avere diversi strumenti a disposizione per le diverse situazioni