Oggi parliamo di Wiki, o meglio scrivo qualche riflessione stimolata dal corso EduHack.

Avevo gia’ letto delle wiki, ma mai usate veramente (cioe’ non ne avevo mai creata una io). Ho dovuto farlo per questo corso. Poca cosa, una presentazione brevissima che nessuno leggera’ mai, pero’ quanto basta per rompere il ghiaccio e capire che si puo’ fare.

Piu’ complicato e’ provare a parlare di didattica, almeno per me.

Wiki e’ un sistema che permette a tutti gli utenti di aggiungere/modificare contenuti… come posso usarlo? Proviamo alcune idee:

  1. Creo una pagina del corso, e incoraggio gli studenti a commentare le mie lezioni, lasciando le loro impressioni, o suggerimenti su come spiegare o fare capire meglio i concetti che cerco di trasmettere… Potenzialmente potrebbe anche funzionare, pero’ ho paura che prima dell’esame gli studenti non osino criticare, e dopo si dimentichino… E se poi trovo il maleducato che insulta? No, forse no. I giovani sono molto piu’ maturi di quello che magari io sia portato a credere, bisogna dargli fiducia.
  2. Potrei assegnare degli approfondimenti agli studenti interessati e incoraggiarli a pubblicare il risultato… Sembra interessante. La pagina potrebbe crescere lentamente, ma chi ha detto mai? Magari ho delle sorprese interessanti.
  3. E se pubblicassi qualche foto? Magari presa da un viaggio d’istruzione, una sessione di lavoro di gruppo, o qualcosa del genere? Non saprei. Magari funziona per movimentare un po’ una pagina, ma quale sarebbe il valore aggiunto?

 

Penso e continuo a pensare, per adesso altre idee non mi vengono in mente. Ammetto che nessuna mi convince veramente, forse la 2. Ho appena terminato il corso di quest’ anno e ho ancora tutto il tempo per riflettere. Sono incerto: provare l’esperienza mi tenta, ma non sono pienamente convinto…

Wiki o non wiki…?